Istituto Comprensivo Santorre di Santarosa > News > “LA SETTIMANA DELLE TRACCE”
Ultima modifica: 31 Maggio 2021

“LA SETTIMANA DELLE TRACCE”

Dal 10 al 14 maggio, si è svolta a livello cittadino, la “Settimana delle Tracce”, che ha coinvolto anche l’Istituto Comprensivo Santorre di Santarosa: gli alunni di 5 anni della Scuola dell’Infanzia “G. Gullino” di Corso de Gasperi, con grande emozione, hanno scoperto quali attività e quali progetti svolgono i loro compagni più grandi, attraverso la visione del video presentato durante l’Open Day, hanno condiviso aspettative, dubbi, timori con i propri amici e con le insegnanti sulla futura scuola che inizierà per loro a settembre, hanno preparato la “traccia” da lasciare alla Scuola Primaria, il proprio nome, decorato e personalizzato in modo creativo. Carichi di entusiasmo e un po’ di agitazione, con lo zainetto della merenda in spalla, Gabbiani, Rondini e Gufetti, hanno attraversato il centro città e sono arrivati all’Istituto Papa Giovanni XXIII, visitando incuriositi gli spazi esterni; lasciate qui le loro tracce, hanno ripreso il cammino ed al Parco Graneris, hanno finalmente fatto la sospirata e meritata merenda… Sono infine ripartiti con destinazione l’Istituto Santorre di Santarosa: qui sono stati accolti con grande ufficialità e sorrisi da insegnanti della Scuola Primaria e da un alunno di classe terza Henri (che i bimbi hanno subito chiamato “Henry Potter”), con in mano un cestino decorato da buffi pupazzi che invitavano i bambini a lasciare le loro tracce… Le insegnanti della Scuola Primaria, hanno chiesto ai bambini come si sentivano vedendo la futura scuola, le risposte sono state tutte di grande gioia ed emozione. Dopo i saluti a distanza ad una classe prima, gli alunni di 5 anni hanno visitato il cortile della scuola, colpiti in modo particolare dai bellissimi murales e dalle panchine a forma di matita e si sono seduti ai tavoli di legno per dissetarsi con le loro borracce…

Con un po’ di stanchezza, ma con tanti ricordi della fantastica mattinata, si sono incamminati verso la loro scuola…

ALLEGRE INCURSIONI

Un grande grazie va in primo luogo al personale ATA, che ha accolto i nostri futuri primini con tanta dolcezza, allegria e senso di ospitalità, facendoli sentire già come se fossero “nella loro scuola”.

Grazie anche a tutte le insegnanti e i loro alunni del nostro Istituto che, scorgendo nel cortile le comitive di bambini, si sono subito prodigati in saluti, chiacchiere e accoglienza.

Sono stati momenti semplici d’incontro, che hanno arricchito la continuità tra i diversi ordini di scuola con il senso di  ospitalità e di apertura verso l’altro.

Per ultimo, ma non per importanza, un grazie ai bimbi di cinque anni e alle loro insegnanti per l’allegria che ci hanno portato con queste loro brevi incursioni. 

ARRIVEDERCI AL PROSSIMO ANNO!!